Come fare il risotto con il robot da cucina

1
2
3
4
5
Bosch MCM3501M MultiTalent 3-Robot da Cucina Compatto, 800 W, Plastica, Acciaio Inossidabile,...
Bosch MC812M844 Robot da Cucina Multifunzione, 1250 W, 1,5L/3,9L, Alluminio 43x30x30cm
Moulinex FP2461 Easy Force, Robot da Cucina All-in-One, 6 Accessori per 25 Diverse Funzioni,...
Philips HR7310/00 Robot da Cucina Multifunzione con Oltre 16 Funzioni, Disco 2-in-1 in Acciaio...
Robot da Cucina Multifunzione 1100W, Robot da Cucina Compatto con 3 Velocita e Funzione Impulso,...
Bosch MCM3501M MultiTalent 3-Robot da Cucina Compatto, 800 W, Plastica, Acciaio Inossidabile,...
Bosch MC812M844 Robot da Cucina Multifunzione, 1250 W, 1,5L/3,9L, Alluminio 43x30x30cm
Moulinex FP2461 Easy Force, Robot da Cucina All-in-One, 6 Accessori per 25 Diverse Funzioni,...
Philips HR7310/00 Robot da Cucina Multifunzione con Oltre 16 Funzioni, Disco 2-in-1 in Acciaio Inox,...
Robot da Cucina Multifunzione 1100W, Robot da Cucina Compatto con 3 Velocita e Funzione Impulso,...
9/10
9/10
9/10
9/10
8.8/10
Bosch
Bosch
Moulinex
Philips
Decen
OffertaBestseller No. 31
Bosch MCM3501M MultiTalent 3-Robot da Cucina Compatto, 800 W, Plastica, Acciaio Inossidabile,...
Bosch MCM3501M MultiTalent 3-Robot da Cucina Compatto, 800 W, Plastica, Acciaio Inossidabile,...
Tutte le plastiche a contatto con il cibo sono prive di bisfenoloMateriale contenitore: plastica, tutte le plastiche a contatto con il cibo sono prive di bisfenoloTutti gli accessori possono essere riposti all'interno della ciotola e gli appositi segni ne...
9.0/10
OffertaBestseller No. 32
Bosch MC812M844 Robot da Cucina Multifunzione, 1250 W, 1,5L/3,9L, Alluminio 43x30x30cm
Bosch MC812M844 Robot da Cucina Multifunzione, 1250 W, 1,5L/3,9L, Alluminio 43x30x30cm
1250 Watt per extra potenzaCiotola XXL da 3.9 L per fino a 1.5 Kg di impasto e bicchiere frullatore in Tritan di alta qualità...Accessori: bicchiere frullatore, disco per patatine fritte, disco grattugia, affetta grosso, fine,...
9.0/10
OffertaBestseller No. 33
Moulinex FP2461 Easy Force, Robot da Cucina All-in-One, 6 Accessori per 25 Diverse Funzioni,...
Moulinex FP2461 Easy Force, Robot da Cucina All-in-One, 6 Accessori per 25 Diverse Funzioni,...
Robot da cucina dotato di 6 accessori: frullatore, tritatutto, grattuggia grossolana, grattuggia...Fino a 25 diverse funzioniTutti i componenti lavabili in lavastoviglie
9.0/10
Bestseller No. 34
Philips HR7310/00 Robot da Cucina Multifunzione con Oltre 16 Funzioni, Disco 2-in-1 in Acciaio Inox,...
Philips HR7310/00 Robot da Cucina Multifunzione con Oltre 16 Funzioni, Disco 2-in-1 in Acciaio...
9.0/10
OffertaBestseller No. 35
Robot da Cucina Multifunzione 1100W, Robot da Cucina Compatto con 3 Velocita e Funzione Impulso,...
Robot da Cucina Multifunzione 1100W, Robot da Cucina Compatto con 3 Velocita e Funzione Impulso,...
8.8/10

Il risotto è una degli alimenti, insieme al pollo, che più amo in cucina. La versatilità di queste due pietanze è davvero straordinaria in quanto possiamo prepararli e condirli nei modi più svariati. Bastano solo un po’ di fantasia, gli ingredienti giusti – non possiamo certamente pensare di buttare in pentola tutto ciò che abbiamo di commestibile in dispensa – e, in questo caso, un robot da cucina.

Oggi vediamo come poter preparare con l’aiuto di un robot da cucina, un ottimo risotto ai frutti mare.

Il risotto ai frutti di mare è un piatto davvero squisito e semplice da preparare. Gli ingredienti che andremo ad utilizzare sono molto comuni e facili da reperire.

Per la preparazione del risotto ai frutti di mare, andremo ad utilizzare il nostro fidato amico robot da cucina che andrà a svolgere il lavoro sporco al nostro posto. Noi non dovremmo far altro che aggiungere gli ingredienti, impostare i giusti tempi di cottura e temperatura e infine sederci per gustare questa prelibatezza.

Per questa ricetta utilizzeremo anche lo zafferano per dare un tocco di colore, oltre che di sapore, in più al nostro piatto del giorno.

Vediamo quindi di cosa abbiamo bisogno per preparare il risotto ai frutti mare.

Ingredienti:

  • 800 g di acqua
  • 400 g di riso carnaroli 
  • 400 g di frutti di mare scongelati – meglio se freschi
  • 40 g di olio EVO
  • 2 pomodori maturi
  • 2 bustine di zafferano
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaino di dado vegetale
  • mezzo misurino di vino bianco (50 g)
  • mezzo cucchiaino di sale
  • 1/4 di cipolla
  • qualche fogliolina di prezzemolo tritato

Tempo di preparazione:

circa 35 minuti

Mondare la cipolla e l’aglio

Per preparare il nostro risotto ai frutti di mare mondiamo la cipolla 1/4 di cipolla – e l’aglio – 1 spicchio è più che sufficiente – ed inseriamoli, insieme all’olio EVO 40 grammi, nel nostro robot da cucina e avviamo la cottura. Vi suggeriamo di impostare una cottura di 3 minuti a 100 gradi di temperatura.

Aggiungere i frutti di mare

Una volta che l’aglio e la cipolla hanno terminato la cottura, aggiungiamo i frutti mare400 grammi. Dovremo far insaporire il nostro ingrediente principale avviando il robot da cucina per altri 3 minuti, sempre a 100 gradi.

Sfumare con il vino bianco

Ora per deglassare il nostro condimento, prendiamo mezzo bicchiere di vino bianco – 50 grammie mettiamolo nel nostro fantastico elettrodomestico; facciamo insaporire ed evaporare la parte alcolica, impostando il robot da cucina a 2 minuti di cottura e ad una temperatura di 100 gradi.

Aggiungere il pomodoro

Prendiamo il pomodoro 2 pomodori maturi equivalgono a circa 220 grammi e uniamolo al nostro preparato. Anche in questo caso dobbiamo impostare il robot da cucina per una cottura di 180 secondi a 100°C.

Aggiungere il riso e lo zafferano

Una volta che anche il nostro pomodoro avrà terminato la sua cottura possiamo proseguire aggiungendo gli ingredienti rimasti.

Prendiamo prima di tutto l’acqua – 800 grammi – e uniamola al composto. Proseguiamo allo stesso modo unendo il riso – 400 grammi di riso carnaroli . Per questa ricetta potete utilizzare anche il riso parboiled– , lo zafferano 2 bustine, se vi sembrano troppe potete usarne solo una –, il sale e il dado da cucina – se riuscite a reperirlo, utilizzare un dado cremoso, altrimenti utilizzate il classico dado da cucina -. Infine aggiungiamo del pepe nero.

Avviamo quindi la cottura del nostro risotto. Impostiamo il robot da cucina sui consueti 100°C di temperatura e un tempo di cottura di 15 minuti. In questo caso il tempo di cottura può variare in base alle vostre preferenze. Se volete un risotto più asciutto vi consiglio di impostare il tempo di cottura a 20 minuti, non di più perché il riso potrebbe attaccarsi alle pareti del contenitore e diventerebbe difficile e noioso levarlo in fase di lavaggio.

Non ci resta che levare il riso dal nostro robot da cucina ed impiattare. Per dare un ulteriore tocco di colore al  nostro piatto, tritiamo il prezzemolo, mettiamolo sul nostro risotto e serviamolo caldo.

È finalmente giunto il momento di gustare il piatto faticosamente preparato dal nostro robot da cucina. Buon appetito.

Consigli e precauzioni

Prima di utilizzare il vino assicuratevi, se utilizzate il vino in bottiglia, che non si tratti assolutamente di un vino dolce, ma secco. Questo perché il vino dolce andrebbe a dare una nota dolciastra che rovinerebbe il nostro risotto.

Trattandosi di vino bianco, sono quasi sicuro che per una buona conservazione lo tenete in frigo. Vi consiglio quindi di tirarlo fuori dal frigo almeno un ora e mezzo prima di incominciare a cucinare, in modo che raggiunga la temperatura ambiente. Aggiungere il vino freddo alla nostra ricetta ci porterà ad un susseguirsi di problemi indesiderati. Quali? Ecco la risposta

  • causiamo uno shock termico agli ingredienti precedentemente utilizzati;
  • lo shock termico comporta un’abbassamento della temperatura interna di tutti gli ingredienti e conseguentemente una dilatazione dei tempi di cottura non ben definita;
  • la dilatazione dei tempi di cottura andrà a rovinare la consistenza dei nostri frutti di mare, che a fine cottura risulteranno infatti molto secchi all’interno e non morbidi e succosi come dovrebbero essere normalmente;
  • lo shock termico causato dal vino troppo freddo, comporterà anche un’evaporazione più lenta della parte alcolica e gli ingredienti subiranno, così come nel caso dell’utilizzo di un vino dolce, un’alterazione indesiderata dei loro sapori.

Lo shock termico agli alimenti è consigliato solo nel caso in cui vogliamo conservare il colore delle verdure, dopo averle sbollentate per qualche minuto. Di questo ne parleremo sicuramente in un’altra ricetta.

Consigli Bonus

Personalmente non amo utilizzare il dado in cucina perché odio il retrogusto di glutammato – sarebbe più giusto dire “sapore umami” -che spesso hanno i classici dadi da cucina. In sostituzione ad essi preferisco preparare in anticipo del brodo vegetale o di carne – naturalmente dipende dal piatto che voglio preparare -. Potete quindi utilizzare del brodo vegetale – circa 200 grammi – ricordandovi però di sottrarre la quantità di brodo utilizzato a quella di acqua di cottura. per il nostro risotto.

Lo zafferano non è detto che sia gradito da tutti quindi potete farne anche a meno. Ma se volete dare ugualmente al vostro risotto ai frutti di mare un colore giallo vivo, vi consiglio di sostituire lo zafferano con la curcuma, ingrediente anch’esso facilmente reperibile e sicuramente più economico dello zafferano.

Conservazione

Se avete deciso di cucinare una maggior quantità di risotto ma vi è avanzato potete conservarlo in frigo per un paio di giorno, non di più. Per questa ricetta è sconsigliata la congelazione.

Web Designer e Grafico. Amo principalmente tre cose: la cucina e tutti i suoi sapori in quanto mi permette di viaggiare in vari paesi del mondo, restando comodamente seduto; la tecnologia sotto ogni punto di vista; a lettura senza distinzione di genere. Si dice che un libro non si giudica dalla copertina, io invece scelgo e compro libri in base alla loro copertina.

8695 8751 7398 7106 9027 8959 8044 8955 7836 9016
Back to top
Migliore Robot da Cucina